Testata della Rete civica del comune di Empoli inEmpoli - Sito turistico del Comune di Empoli
Ti trovi in: i servizi > servizi e pratiche > società: documenti personali > autentiche, certificati, identità > scheda 247

Dichiarazione di residenza

Oggetto

Dichiarazione di residenza da altro Comune, dall’estero, dall’AIRE (Anagrafe degli Italiani Residenti all’Estero),

Cambio di abitazione nell'ambito del territorio comunale

Dove rivolgersi

Ufficio: Anagrafe

piazza del Popolo, 33 - piano terra - 50053 Empoli
tel. 0571 757777

Addetti

Operatore addetto al servizio

Quando

mattina dal lunedý al venerdý dalle 9 alle 12;
pomeriggio il martedý e il giovedý dalle 15 alle 18

Requisiti del richiedente

Residenza nell'ambito del comune di Empoli

Modalità di richiesta del cittadino

La dichiarazione (allegato 1), deve essere sottoscritta da tutti i componenti maggiorenni della famiglia e può essere presentata:

NOTA:

Con le modalità di inoltro per PEC o per e-mail, è necessario rispettare una delle seguenti condizioni, a pena di irricevibilità della dichiarazione:

 

NUOVA DOCUMENTAZIONE A CORREDO DELLA DICHIARAZIONE DI RESIDENZA

La legge n. 80 del 23 maggio 2014 "Lotta all'occupazione abusiva di immobili" dispone che chiunque occupi abusivamente un immobile senza titolo non può chiedere la residenza né l'allacciamento a pubblici servizi in relazione all'immobile medesimo. Gli atti emessi eventualmente in violazione di tale divieto sono nulli a tutti gli effetti di legge.

A fronte delle nuove disposizioni, il titolo di occupazione dell’alloggio deve essere dimostrato (allegato 2) al momento della richiesta di iscrizione anagrafica o di cambio di abitazione, presentando:

Documentazione da presentare a corredo della dichiarazione

Per i Cittadini Italiani:

Per i Cittadini non appartenenti alla Unione Europea:

Per i Cittadini di stati appartenenti alla Unione Europea:

Per poter procedere all’aggiornamento dell’indirizzo su patente e libretto dei veicoli intestati è necessario aver compilato gli appositi spazi presenti nella dichiarazione (allegato 1).

Procedura

I Comuni dovranno registrare le dichiarazioni entro due giorni dal ricevimento delle stesse.

E' previsto, altresì, che l'ufficiale di anagrafe provveda agli accertamenti entro 45 giorni dalla dichiarazione resa o inviata, decorsi i quali, qualora non vengano comunicati all'interessato gli eventuali requisiti mancanti o gli esiti negativi degli accertamenti svolti, la variazione si intende confermata..

Costi

Tempi

Responsabile del procedimento

Marco Tozzi
tel. 0571 757774 - fax. 0571 757822
e-mail: m.tozzi@comune.empoli.fi.it

Reclami, ricorsi e opposizioni

Settore

Segreteria Affari Generali ed Istituzionali
Dirigente ad interim: Rita Ciardelli
e-mail: segretariogenerale@comune.empoli.fi.it

Normativa di riferimento

Note

In caso di dichiarazioni non corrispondenti al vero si applicano gli art. 75 e 76 del D.P.R. 445/2000 con la conseguente decadenza dei benefici acquisiti per effetto della dichiarazione e la segnalazione alle autorità di pubblica sicurezza per le pene previste dal Codice penale e dalle Leggi speciali in materia.

Allegati

Scheda n. 247 - revisionata il 06/06/2016