Testata della Rete civica del comune di Empoli inEmpoli - Sito turistico del Comune di Empoli
Ti trovi in: i servizi > servizi e pratiche > società: documenti personali > nascita, matrimonio, morte > scheda 905

Unioni civili

Oggetto

Unioni civili

Dove rivolgersi

Stato Civile
piazza del Popolo, 34 - 50053 Empoli
tel. 0571 757764-757540-757775

email: statocivile@comune.empoli.fi.it

Addetti

Operatore addetto al servizio, presente in quel momento

Quando

mattina dal martedì al sabato dalle 9 alle 12
pomeriggio martedì e giovedì dalle 15 alle 18

Modalità di presentazione da parte del cittadino

Per costituire un’unione civile, ai sensi Legge 20 maggio 2016 n. 76, due persone maggiorenni dello stesso sesso, devono presentare congiuntamente, richiesta all’ufficiale dello stato civile del comune di loro scelta.

 

L'iter precedurale si divide in 2 fasi:

prima fase: richiesta di unione formalizzata con un processo verbale;

seconda fase: costituzione dell'unione iscritta in un atto di stato civile.

 

Processo verbale:

Nella richiesta che sarà formalizzata innanzi all'ufficiale dello stato civile ciascuna parte dovrà dichiarare:

Il processo verbale redatto dall’ufficiale dello stato civile sarà da lui sottoscritto unitamente alle parti; nello stesso verbale viene concordata la data (non prima di 30 giorni dalla sottoscrizione del verbale stesso salvo che le verifiche siano completate prima dell'anzidetto termine) in cui le parti si presenteranno per rendere congiuntamente la dichiarazione costitutiva dell’unione. Per fissare il giorno in cui le parti si presenteranno davantii all'ufficiale di stato civile per formalizzare il processo verbale, può essere utilizzato il seguente modulo di richiesta, da inoltrare via mail all’indirizzo: statocivile@comune.empoli.fi.it corredato da copia del documento d'identità. Qualora la produzione del nulla osta sia preclusa in ragione del mancato riconoscimento, secondo la legge dello Stato di cui lo straniero è cittadino, dell'unione civile tra persone dello stesso sesso o di analogo istituto, il nulla osta è sostituito da un certificato o altro atto comunque idoneo ad attestare la libertà di stato, ovvero da dichiarazione sostitutiva ai sensi del decreto del Presidente della Repubblica 28 dicembre 2000, n. 445 (art. 32 ter L. 218/1995).

 

La costituzione dell’unione:

Le parti, nel giorno indicato nel processo verbale, renderanno personalmente e congiuntamente alla presenza di due testimoni, avanti all’ufficiale dello stato civile del comune dove è stata presentata la richiesta, la dichiarazione di voler costituire unione civile.

Contestualmente le parti potranno:

 

Le persone interessate alla costituzione dell'unione civile nel comune di Empoli sono invitate a contattare l’ufficio dello stato civile per telefono o via mail all’indirizzo: statocivile@comune.empoli.fi.it

Modalità di richiesta di costituzione dell'unione

Modalità di richiesta
Richiesta verbale con l'ufficiale di Stato Civile che stabilisce d'accordo con i richiedenti, il giorno l'ora e il luogo della costituzione dell'unione.

 

Scelta del luogo per la costituzione dell'Unione civile

La costituzione dell'unione può essere effettuata presso l'ufficio di Stato Civile di piazza del Popolo oppure nelle separate sedi di stato civile individuate per la celebrazione dei matrimoni civili:

- Galleria dell'Arte Moderna e della Resistenza posta al primo piano del Palazzo Comunale di via G. del Papa, 41;

- Cenacolo degli Agostiniani posto in via dei Neri, 15;

- Museo del Vetro in via Ridolfi, 70;

- Casa del Pontormo, via Pontorme, 97;

- Giardino di Pontorme dentro le mura;

- Giardino di Monterappoli, via Salaiola ex scuola Collodi;

 

Per informazioni sulla disponibilità dei locali deputati alla costituzione delle unioni civili e dei costi eventuali, contattare la Segreteria Generale 0571 757963 / 757879; e-mail c.niccolai@comune.empoli.fi.it - t.vittorini@comune.empoli.fi.it.

 

Modulo di richiesta spazi per matrimoni in forma civile e per costituzioni di unioni civili


Tempi

Dal processo verbale alla data stabilita di costituzione dell'unione civile devono intercorrere almeno 15 giorni

Responsabile del procedimento

Elda Cocciardi
tel. 0571 757774 - fax. 0571 757822
e-mail: e.cocciardi@comune.empoli.fi.it

Reclami, ricorsi e opposizioni

Scritti al Dirigente del Settore

Settore

Segreteria Affari Generali ed Istituzionali
Dirigente ad interim: Rita Ciardelli
e-mail: segretariogenerale@comune.empoli.fi.it

Normativa di riferimento

 

Allegati

 

Note

Per approfondimenti consulatere il sito del Governo Italiano Presidenza del Consiglio dei Ministri

- Regolamentazione delle unioni civili tra persone dello stesso sesso e
disciplina delle convivenze. Legge 20 maggio 2016, n. 76
- messaggio INPS

Scheda n. 905 - revisionata il 15/02/2018