Testata della Rete civica del comune di Empoli
Ti trovi in: i servizi > servizi e pratiche > società: politiche sociali > associazionismo > elenco > scheda 757

Associazione Aristogatti

Che cos'è

L'associazione Aristogatti Ŕ una Onlus che si occupa della delle gestione delle colonie feline sparse sul territorio del Comune con il quale ha mandato ad operare come associazione animalista, secondo quanto disposto dalla L.R.54/2009 e dal regolamento emanato dallo stesso Comune in materia di tutela degli animali.

Attività

I punti fondamentali dell’attività sono il censimento delle colonie libere sul territorio, il controllo sanitario delle nascite attraverso interventi di cattura, sterilizzazione, e successiva reintroduzione dei soggetti nella colonia di provenienza e la gestione del gattile, ovvero una struttura rifugio per l’accoglienza di soggetti le cui condizioni non consentono la vita in una colonia esterna; l’impegno si estende poi nel gestire gli affidamenti temporanei, le adozioni definitive edi relativi controlli, nel promuovere manifestazioni periodiche a scopo informativoed iniziative sociali indispensabili per reperire fondi.

Scopo

Tutelare le colonie feline che vivono sul territorio, migliorandone le condizioni di vita sia attraverso il controllo delle zoonosi e delle più diffuse patologie virali che attraverso il controllo delle nascite.

Volontari

Spesso arrivano segnalazioni di problemi con la pretesa di risposte e soluzioni immediate: poiché l’attività è portata avanti da pochi volontari, una fattiva collaborazione dei cittadini è fondamentale per l'appianamento di difficoltà che possono nascere dalla convivenza tra uomo ed animale.

Allegati

Modulistica per censimento colonie e richiesta interventi di sterilizzazione (scheda 618)

Sede

sede legale: via di Corniola, 46 - 50053 Empoli

sede operativa: via E. Majorana

cellulare: 338.3244769
sito internet: www.aristogatti.org
e-mail: info@aristogatti.org

Responsabile Aggiornamento

A cura dell'associazione
Tiziana Scarselli (Presidente)

Scheda n. 757 - revisionata il 06/11/2012