Testata della Rete civica del comune di Empoli
Ti trovi in: area stampa > comunicati stampa

COMUNICATI STAMPA

Indietro

COMUNICATO STAMPA

Empoli, 25 Luglio 2007

Primo spettacolo venerdì 27 luglio alle 21,30 nel chiostro del Convento degli Agostiniani

“Estate in Chiostro”, tre serate con il teatro di qualità

Una intensa e breve rassegna promossa dalla Fondazione Toscana Spettacolo

Un’altra bella novità nel panorama teatrale di Empoli. La Fondazione Toscana Spettacolo, insieme all’Amministrazione comunale di Empoli, promuove tre serate di teatro di qualità, trascinanti ed emozionanti, Estate in chiostro, a partire da venerdì 27 luglio 2007, alle 21,30 nel chiostro del Convento degli Agostiniani. Una proposta che arricchisce la programmazione estiva e con la quale si presenta il fior fiore delle produzioni toscane, titoli impegnativi e di grande coinvolgimento.

Venerdì 27 luglio 2007, alle 21,30 la compagnia Occupazioni Farsesche e Andrea Chimenti porta in scena Il deserto dei tartari dal romanzo di Dino Buzzati, per la regia di Riccardo Sottili, con le canzoni di Andrea Chimenti; interpreti, come attori, Alessandra Bedino, Amerigo Fontani, Alberto Galligani, Fernando Maraghini, Marco Natalucci, Gianluigi Tosto e, come musicisti, Massimo Fantoni, Stefano Santoni, Simon Chiappelli. Da un romanzo straordinario che racconta il bisogno di ogni uomo di inventarsi un destino, di dare un senso alla propria vita, uno spettacolo epico dove parola e musica si incontrano con ricercata fascinazione.

Lunedì 30 luglio 2007, alle 21,30 la Fondazione Pontedera Teatro presenta Il cantico dei cantici con Luisa Pasello e Silvia Pasello e con la partecipazione di Ares Tavolazzi, anche autore della musiche. Ecco quel Cantico che, raccolto nella Bibbia, esprime attraverso il discorso amoroso le passioni, gli amori che da terreni, grazie a questa sublime rappresentazione, diventano divini; una delle più alte celebrazione dell’amore che siano mai state scritte, nell’interpretazione di due raffinate attrici accompagnate dal sinuoso suono del contrabbasso. La rassegna si conclude giovedì 2 agosto 2007, sempre alle 21,30, con le Compagnie Krypton ed Egumteatro che presentano Nella solitudine dei campi di cotone di Bernard Marie Koltès, regia di Annalisa Bianco e Virginio Liberti, con Fulvio Cauteruccio e Michele Di Mauro: uno spettacolo di struggente bellezza, fra i migliori della passata stagione, occasione di incontro fra due delle più importanti compagnie toscane di teatro contemporaneo che si misurano con un testo drammatico, provocante, appassionante.

Il costo del biglietto è per posto unico intero 10 euro; posto unico ridotto 8 euro; riduzioni per le persone entro i 26 anni e oltre i 65 anni; possessori di cartagiovani; gruppi organizzati di oltre 15 persone; portatori di handicap o invalidità riconosciute opportunamente documentate. Per qualsiasi altra informazione è possibile rivolgersi a Comune di Empoli U.O. Attività culturali e Turismo, 0571 757729 www.comune.empoli.fi.it www.fts.toscana.it o chiostro del Convento degli Agostiniani in via dei Neri, Empoli.