Testata della Rete civica del comune di Empoli
Ti trovi in: area stampa > comunicati stampa

COMUNICATI STAMPA

Indietro

COMUNICATO STAMPA

Sabato 30 settembre 2017

 

COMUNE

Stadio e Pista di Atletica, Brenda Barnini: «Prioritario dare la voce ai cittadini per un progetto che riguarda tutta Empoli»

Al Palazzo delle Esposizioni l’incontro del processo partecipativo. Oltre 170 le persone che hanno preso parte al confronto aperto

 

EMPOLI – Oltre 170 persone hanno preso parte questa mattina, sabato 30 settembre, al Palazzo delle Esposizioni di Empoli, all’incontro del processo partecipativo relativo alla proposta di Project Financing presentata dall’Empoli FC per la ristrutturazione dello Stadio Comunale 'Carlo Castellani' e per la realizzazione del nuovo impianto di atletica leggera in via Sanzio.
Il processo partecipativo, promosso dall’amministrazione comunale e affidato alla società Avventura Urbana di Torino, è finalizzato a coinvolgere la cittadinanza nel processo di valutazione del progetto preliminare presentato dal club calcistico lo scorso 27 aprile.
La estesa campagna di ascolto che ha coinvolto, attraverso interviste approfondite, alcuni cittadini della zona sportiva di Serravalle e i commercianti del quartiere, le principali associazioni di categoria cittadini, le organizzazioni sindacali e gli amministratori locali, ha trovato questa mattina un sunto massimo nell’allestimento di tavoli di lavoro, gestiti da facilitatori appositamente formati, funzionarie e funzionari del Comune e ricercatrici della sede universitaria di Empoli. Fra tanti commercianti e residenti erano presenti numerosi consiglieri comunali.
Le informazioni e i pareri raccolti dai tavoli costituiranno una importante base conoscitiva che guiderà l’amministrazione nelle successive fasi di valutazione del progetto. Andrea Pillon di Avventura Urbana ha aperto e chiuso la giornata, per l’Empoli FC era presente l’amministratore delegato Francesco Ghelfi, ha presentato il progetto il geometra Valerio Vignozzi, progettista.
«Fa piacere vedere quanto interesse ci sia attorno a un progetto importante per tutta la città come il nuovo stadio e il nuovo impianto per l’atletica – ha detto il sindaco Brenda Barnini -, dare la parola ai cittadini era per noi prioritario. Ringrazio chi ha colto questa opportunità e Avventura Urbana che ha organizzato questo momento di confronto aperto e democratico. Credo fermamente che questo sia l’ennesimo passaggio che la nostra amministrazione ha portato nella recente storia della Città di Empoli. Il nostro obiettivo è quello di ridare ossigeno, vigore e importanza strategica in tutta la Toscana e non solo a Empoli. Il progetto dello stadio e della nuova pista, presentato dall’Empoli, si inserisce in altre opere che abbiamo programmato, sia infrastrutturali, come la nuova 429, la circonvallazione a Sud e la Bretella del Polo tecnologico a Empoli Est; ma anche opere pubbliche che riaccenderanno il centro storico e per cui abbiamo ricevuto milioni di euro dalla Regione, mi riferisco a quella fascia che va dal vecchio ospedale all’ex Sert, passando dalla biblioteca.
Oggi abbiamo raccolto tutte le idee, valutazioni e perplessità di chi lo stadio e la zona sportiva la vive e di chi ci vive. Il quartiere di Serravalle è fra i più popolosi di Empoli e ha sempre avuto criticità legate alla viabilità, lo stadio nuovo può essere un’opportunità. Adesso raccoglieremo in una sintesi le valutazioni emerse, poi ci sarà la fase di verifica legale e finanziaria della convenzione, quindi sarà prodotta una delibera con le richieste alla società proponente il project financing. Cercheremmo di essere rapidi, ma senza per questo non verificare bene tutto quello che c’è da analizzare
».