Testata della Rete civica del comune di Empoli
Ti trovi in: area stampa > comunicati stampa

COMUNICATI STAMPA

Indietro

COMUNICATO STAMPA

 

Venerdì 16 Marzo 2018

 

COMUNE

L’ordine del giorno del Consiglio Comunale di lunedì 19 marzo

La seduta potrà essere seguita in streaming dal sito web istituzionale

 

EMPOLI – Il Consiglio Comunale di Empoli si riunirà in seduta straordinaria lunedì 19 marzo 2018 a partire dalle 18, con proseguimento alle 21, nella sala consiliare al primo piano di via Giuseppe del Papa, 41. La seduta sarà presieduta dal Presidente Roberto Bagnoli. Come sempre sarà possibile seguire la diretta della seduta in streaming video con link dalla home page del sito web istituzionale del Comune di Empoli.

 

Questi gli argomenti all'ordine del giorno:

 

1 - Comunicazioni del Sindaco e del Presidente del Consiglio.

2 - Variante al Piano Strutturale e al Regolamento Urbanistico ai sensi dell’art. 222 della lrt 65/2014 relativa alle aree produttive. Adozione.

3 - Variante al Piano Comunale di Classificazione Acustica (Pcca). Adozione.

4 - Approvazione dello schema di convenzione ex art 30 Dlgs 267/2000 per la gestione in forma associata, tramite delega degli acquisti di beni, servizi e lavori pubblici.

5 - Mozione presentata dal gruppo consiliare il Centrodestra per Empoli, relativa a definizione linee guida sulla gestione del centro assistenza della disabilità al Terrafino.

6 - Mozione presentata dal gruppo consiliare il Centrodestra per Empoli, relativa a soluzione problemi ed installazione dissuasori del traffico presso Via Bisarnella.

7 - Mozione presentata dal gruppo consiliare il Centrodestra per Empoli, relativa a manutenzione straordinaria e consolidamento del ponte di Via Molin Nuovo.

8 - Mozione presentata dal gruppo consiliare il Centrodestra per Empoli, relativa a maggiore sicurezza dei presidi sanitari e delle guardie mediche.

9 - Mozionepresentata dal gruppo consiliare Fabricacomune per la Sinistra, relativa a intitolazione del parco di Serravalle alla memoria di Romano Nanni.