"La Traviata" Concerto di Capodanno

.

Ore 17

“Libiam ne’ lieti calici | che la bellezza infiora, | e la fuggevol ora | s’inebri a voluttà”. Con questi pochi versi, tratti dal celebre “Brindisi” dell’opera più famosa di Giuseppe Verdi, la città di Empoli, per la prima volta, augurerà un felice nuovo anno con l’allestimento di un’opera lirica. 

Sabato 1 gennaio 2022, alle ore 17 presso il Palazzo dell’Esposizioni va in scena la Traviata, 

Sotto la sapiente bacchetta del direttore fiorentino Andrea Mura, l’orchestra empolese Il Contrappunto accompagnerà Roberta Ceccotti nel ruolo di Violetta, Vladimir Reutov in quello di Alfredo. A loro si uniranno Giorgio Germont interpretato Franco Rossi, Flora e Annina, rispettivamente interpretate da Sara Bacchelli e Maila Fulignati, la Corale Santa Cecilia e il corpo di ballo Danza “Città di Cascina”. La regia di questo grande spettacolo, che coinvolge circa cento artisti, reca la firma di Tommaso Geri.

L’iniziativa è organizzata dall’Associazione il Contrappunto, una realtà costituitasi da poco in città, dedita alla produzione di spettacoli lirici e sinfonici, con il patrocinio del Comune di Empoli e con il supporto logistico del Centro studi musicali “Ferruccio Busoni”.

I biglietti sono acquistabili su www.ciaotickets.com e presso la libreria Rinascita, al prezzo di 20 euro (ridotto a 15, per under 18 e over 65). 

Si ricorda che per l’accesso sarà obbligatorio esibire il green pass rafforzato, secondo le vigenti normative.

Palazzo delle Esposizioni

Piazza Guido Guerra - Empoli
Argomenti: