Comunicato congiunto degli amministratori dei Comuni di Firenze, Prato, Empoli, Lastra a Signa, Pelago, Pontassieve, Certaldo impegnati a Porto Alegre Forum Autorità locali: piena soddisfazione per dichiarazione finale

COMUNICATO STAMPA

Empoli, 24 gennaio 2003

Vi trasmettiamo il comunicato congiunto emesso a conclusione del 3° Forum Sociale delle Autorità locali dagli amministratori locali dei Comuni di Firenze, Prato, Empoli, Lastra a Signa, Pelago, Pontassieve, Certaldo, presenti a Porto Alegre. Per il Comune di Empoli è presente l'assessore Paola Sani.

"La delegazione toscana esprime piena soddisfazione per la dichiarazione finale del 3° Forum delle Autorità Locali per l'Inclusione Sociale tenutosi a Porto Alegre nei giorni 21-22 gennaio 2003, alla presenza di oltre 1000 amministratori. Il documento finale ha visto accolti alcuni degli emendamenti che il gruppo degli amministratori toscani ha proposto. Sono: un netto no alla guerra e la lotta contro la povertà, proponendo di dichiarare 'illegale' la povertà nel mondo. Occorre combattere le ingiustizie, affermando la necessità di una piena realizzazione del diritto alla vita per tutti, attraverso l'affermazione del diritto all'alimentazione, all'acqua, alla salute e all'educazione per tutti; le città, come agenti importanti per il cambiamento, nella collaborazione per la messa in opera della rete mondiale delle città, nell'avvicinamento e nel confronto con la società civile e le sue organizzazioni; la proposta della delegazione toscana di indire per il XXI° secolo l'anno mondiale dell'illegalità della povertà, proposta ripresa dal Presidente della Regione toscana Martini nell' intervento conclusivo del Forum delle Autorità Locali".