'Lions in piazza visite mediche gratuite', prevenzione per oltre 800 persone ”

 

EMPOLI – Nella due giorni dell’evento “Ludicomix Bricks&Kids”, domenica 17 aprile, in piazza Gramsci, a Empoli, si è svolta anche la manifestazione “Lions in piazza visite mediche gratuite”, organizzata dal Lions Club di Empoli, patrocinata dal Comune di Empoli, e realizzata in collaborazione con Misericordie, FIR Toscana onlus, Associazione Italiana Celiachia, Promedical Service, associazione italiana contro le leucemie, associazione diabetici area fiorentina, Ordine di Malta – corpo italiano di soccorso, ordine provinciale dei medici chirurghi e degli odontoiatri di Firenze, Servizi diagnostici, Aido, Amplifon.
Cinque ospedali da campo, tre camper per le visite, due ambulanze: sono stati effettuati controlli a 360° gratuiti per tutta la comunità empolese e non.
Dal diabete al glaucoma, dalle patologie orali al melanoma cutaneo, dalla moc (Mineralometria Ossea Computerizzata) per l’osteoporosi all’informazione sui comportamenti alimentari appropriati. Sono state effettuate visite senologiche, controlli dell’udito, elettrocardiogramma, analisi del PSA per la prostata, screening frenologico con eco addome, la sclerodermia, controlli della pressione arteriosa.

 

LA GIORNATA IN NUMERI – a giornata ‘Lions in piazza’ è stata un successo dal punto di vista numerico: 836 visite di cui 76 elettrocardiogramma, 73 ecografie addome in cui sono stati riscontrate anche patologie di importante gravità 78 controlli del glaucoma e 40 visite senologiche.

 

CONTROLLI MOC - Nei controlli con la moc ad esempio, che sono stati 81, solo 14 pazienti sono rientrati nei valori normali, mentre per 52 si può già parlare di osteopenia e per 15 casi è stata riscontrata la osteoporosi. Tutti i soggetti in cui sono state riscontrate patologie sono stati indirizzati dal loro medico curante per ulteriori approfondimenti.

 

IL PROGETTO DEL CLUB LIONS EMPOLI - Il Club Lions di Empoli, presieduto da Maria Scappini, è impegnato in un progetto di sostegno attivo alla comunità nel campo sanitario, campo che ha visto i Lions protagonisti negli anni e nel mondo con campagne di lotta alla cecità ed al morbillo.
Le attuali difficoltà economiche hanno fortemente modificato i comportamenti della popolazione nei confronti di molte patologie che, potenzialmente, possono rappresentare un importante problema a livello personale e avere un drammatico impatto socio-economico se trascurate e non individuate in tempo. Da questa riflessione nascono queste giornate di visite gratuite in piazza per tutti i cittadini.
Il progetto – che ha come testimonial d’eccezione l’attore e regista Alessandro Benvenuti – è nato sotto il patrocinio del Comune di Empoli e della Regione Toscana e si avvale della collaborazione fattiva della CISOM Ordine Di Malta Italia, La Misericordia di Empoli, l’ADAFI (associazione diabetici Firenze), l’ASSMAF per la Sclerodermia.
Il progetto “Lions in piazza visite mediche gratuite” rappresenta un modello di operatività dell’associazione profondamente diverso da quello a cui siamo abituati. L’associazione di servizio Lions negli anni ha subìto un’importante evoluzione: da associazione dedicata alla beneficenza ad associazione dedicata all’intervento diretto ai bisogni della comunità. Ha assunto così un ruolo sussidiario alle Istituzioni e Amministrazioni locali nel perseguimento del benessere della comunità e il progetto presentato incarna pienamente questo rinnovamento.

 

IL RINGRAZIAMENTO LIONS AI MEDICI PARTECIPANTI - Il Club Lions Empoli ringrazia il dottor Carraro per oculistica, la dottoressa Menichetti per la senologia, i dermatologi dottoressa Tarocchi e dottor Bruscino, i cardiologi dottor Benedetti e dottoressa Monni, la dottoressa Santi e tutto il suo staff per la MOC, il dottor Marianelli per le lesioni cancerose del cavo orale.