Alluvione del 2 novembre 2023, via al servizio di assistenza per supportare privati e attività produttive nella ricognizione dei danni

Da lunedì 4 dicembre, sarà attivo uno sportello Help negli spazi Urp del Comune di Empoli: resterà aperto fino al 30 dicembre 2023

.

EMPOLI - Uno sportello per dare a privati e attività produttive che ne abbiano necessità supporto per la ricognizione dei danni subiti in seguito all'alluvione del 2 novembre 2023. Aprirà le porte a partire da lunedì 4 dicembre e fino al 30 dicembre 2023 negli spazi Urp al piano terra del Palazzo Comunale in via Giuseppe del Papa, 41. Sarà presente un servizio di assistenza alla compilazione dei moduli per la ricognizione dei danni causati dall'alluvione, messi a disposizione dalla Regione Toscana, e al caricamento dei moduli sul portale regionale. Lo sportello, organizzato dal Comune di Empoli, effettuerà il seguente orario di apertura: dal lunedì al venerdì dalle ore 8.30 alle 13.30 e il sabato mattina dalle 8.30 alle 12. Il servizio è rivolto ai cittadini residenti nel comune di Empoli. Per chi avesse necessità di maggiori informazioni è possibile contattare il numero 0571 757297 nelle stesse fasce orarie di apertura dello sportello oppure inviare una mail all'indirizzo protezionecivile@comune.empoli.fi.it.

"Ci siamo attivati per dare massimo supporto a cittadine e cittadini ma anche alle attività produttive del territorio nelle procedure di ricognizione dei danni, disposte dalla Regione Toscana - sottolinea la sindaca Brenda Barnini - L'obiettivo è far sì che anche chi ha meno dimestichezza con il web e la modalità di richiesta online possa comunque effettuare le comunicazioni nella maniera adeguata ed entro i termini".


I moduli possono comunque essere compilati e inviati a Regione Toscana anche autonomamente, collegandosi: per i privati all'indirizzo servizi.toscana.it/formulari (tutte le informazioni utili e aggiornate su www.regione.toscana.it/web/guest/-/emergenza-alluvione-2023); per le attività produttive all’indirizzo https://bandi.sviluppo.toscana.it/emergenze/ (maggiori informazioni e FAQ su www.regione.toscana.it/alluvione2023).  

Le procedure rimarranno attive fino al 31 dicembre 2023. 

A partire dalla prossima settimana un supporto verrà fornito anche dai CAAF convenzionati con la Regione Toscana: a Empoli, al momento, si tratta del CAAF CISL TOSCANA di piazza 24 Luglio 16/17 (dal lunedì al venerdì 9-13 e 14.30-18.30), CAAF CGIL TOSCANA di via Sanzio 199 (su appuntamento) e del CAAF CIA TOSCANA di piazza San Rocco (lunedì e giovedì 9-13 e 14-17.30).

Si ricorda inoltre che per l'invio del modulo è necessario essere dotati di Spid – Identità digitale.