"Busoni 100", su il sipario per l’opera semiscenica che racconta Marilyn Monroe

Sul palco del Teatro Shalom, mercoledì 14 febbraio 2024, alle 21, salirà il Gamo Ensemple, sotto la direzione di Francesco Gesualdi

.

EMPOLI – “Non parlate di me: vita, sogni e morte di Marilyn Monroe” è il prossimo spettacolo della rassegna musicale “Busoni 100”. Sul palco del Teatro Shalom, mercoledì 14 febbraio 2024, alle 21, salirà il Gruppo Aperto Musica Oggi (Gamo) Ensemble, una delle più antiche e illustri istituzioni italiane dedicate alla musica contemporanea.
Il soprano Giulia Zaniboni, l’attrice Giulia Perelli e la voce off di Andrea De Luca, assieme al Gamo Ensemble (Sara Minelli al flauto, Michele Bianchini al sassofono, Marco Facchini al violino, Giacomo Piermatti al contrabbasso, Nicola Tommasini alla fisarmonica e Ilaria Baldaccini al toy piano) sotto la direzione di Francesco Gesualdi, ricostruiranno la dualità della diva assoluta dello star system hollywoodiano, relegandone l’immagine patinata, radiosa, sexy e svampita solo al mondo dell’industria americana del cinema e portando alla luce le sue profondità e le sue fragilità.

Un’opera semiscenica su musica di Mauro Cardi, Paolo Carradori, che ne è il librettista, indaga il contrasto fra l’immagine pubblica di Marilyn Monroe e la profondità e fragilità umana di Norma Jean Baker.

GLI INTERPRETI - Il Gamo (Gruppo Aperto Musica Oggi) è stato fondato nel 1980 a Firenze da Giancarlo Cardini, Liliana Poli, Vincenzo Saldarelli, Albert Mayr e Massimo De Bernart con l’intento di fornire alla città uno strumento di informazione in più sulla contemporaneità musicale. Pressoché tutti i più noti compositori della musica contemporanea hanno collaborato con il GAMO: Carlo Boccadoro, Sylvano Bussotti, John Cage, Paolo Castaldi, Franco Donatoni, Gaetano Giani-Luporini, Ennio Morricone, Goffredo Petrassi, Salvatore Sciarrino e molti, molti altri.

BIGLIETTI, ABBONAMENTI, INFORMAZIONI:
Biglietti: 15 euro intero, 12 euro ridotto (Soci Unicoop Firenze, Under 26 e over 65 e associazioni convenzionate), 5 euro Under 18, gratuito Under 6.
Mini abbonamenti “Noi siamo musica”: 50 euro (5 concerti a scelta); 30 euro (3 concerti a scelta)

Promozione *Buon San Valentino*: per chi acquista due biglietti, uno sarà in regalo!

Per informazioni, sottoscrizione dei mini abbonamenti e acquisto biglietto singolo: Centro Studi Musicali Ferruccio Busoni (piazza della Vittoria, 16; tel. 0571 711122).
Biglietti per singolo concerto acquistabili anche presso: Libreria Rinascita (Via Ridolfi, 53), Bonistalli Musica (via Fratelli Rosselli, 19); online su piattaforma Eventbrite.