“Germogli III”: tutto pronto per la settimana dedicata ai diritti di bambini e ragazzi. Si parte lunedì 20 novembre

Con i laboratori esperienziali per ragazzi e ragazze da 11 a 17 anni “Diritti in movimento”, alle 15, nei giardini di via XI Febbraio

“Germogli III”: tutto pronto per la settimana dedicata ai diritti di bambini e ragazzi. Si parte lunedì 20 novembre

EMPOLI – La settimana di “Germogli”, terza edizione, si svolgerà dal 20 al 26 novembre. ‘Germogli’ quest’anno celebra l’art. 2 della convenzione ONU: contro ogni forma di discriminazione.
Dopo il Consiglio comunale delle bambine e dei bambini di Empoli dello scorso venerdì 10 novembre, da lunedì 20 iniziano i diversi incontri-laboratori dedicati a bambini e bambine di tutte le età e al pubblico adulto.

DURANTE LA SETTIMANA - La giornata di lunedì 20 novembre, data che celebra, appunto, la Convenzione ONU sui diritti dei bambini, si inaugura con i laboratori esperienziali per ragazzi e ragazze da 11 a 17 anni “Diritti in movimento” alle 15 nei Giardini di via XI Febbraio. È un evento nell’ambito del progetto HUGO.
Segue alle 17, sui canali social del Comune di Empoli, la pubblicazione del video “Il consiglio dei bambini e delle bambine” e, più tardi, lo streaming con la Sindaca Brenda Barnini “Pillole di diritto” e il video “Il diritto dei bambini alla parità di trattamento nei servizi educativi di Empoli”.
Tra martedì 21 e giovedì 23 novembre, la biblioteca comunale organizza incontri e laboratori nelle diverse frazioni di Empoli, sempre alle ore 17: martedì allo Spazio Soci Coop del Centro*Empoli e al Circolo Arci di Ponte a Elsa, mercoledì al Centro Giovani di Avane Spazio “La Vela Margherita Hack” e giovedì nel Torrino di Monterappoli.
Nel pomeriggio di venerdì 24 novembre, alle 17, l’autore Simone Perazzone curerà lettura e laboratorio intitolati “Il germoglio e altre storie per crescere” a partire dal libro Il germoglio che non voleva crescere di Britta Teckentrup (uovonero, 2021) per bambini da 4 a 6 anni.

PER GLI ADULTI - Per il pubblico adulto questa edizione prevede due eventi aperti a tutta la cittadinanza empolese: martedì 21 novembre alle 18, Palazzo delle Esposizioni, ci sarà l’incontro formativo “Comunicazione aumentativa alternativa (CAA): un diritto per tutti” a cura delle logopediste Francesca Giani e Margherita Malanchi e poi venerdì 24, sempre in Piazza Guido Guerra, l’incontro intervista con l’Associazione “Maestri di Strada”.

IL FINE SETTIMANA - Il fine settimana sarà pieno di iniziative e laboratori per bambini e ragazzi di tutte le età: sabato mattina, il 18 novembre, l’associazione “Il Ponte” si occuperà dei piccolissimi con le attività laboratoriali di “Felici tra mille colori”. L’attività si replica anche durante il pomeriggio alle 16.30. La classe 2AS del Liceo delle scienze umane “Il Pontormo” farà, invece, delle letture e attività ludico-creativa per bambini da 4 a 6 anni alle 10.30 presso la Biblioteca ‘Giuseppe Cinque’ del Liceo. Alle 10.30, con la collaborazione di UISP Empoli, ci sarà un “Trekking Urbano & Baby Happy Hour” per le vie del centro, partendo da Piazza Matteotti. Al chiuso, invece, si svolgeranno l’incontro di lettura e laboratorio dell’autore Simone Perazzone per bambini da 8 a 10 anni alle 10.30 all’Auditorium di Palazzo Pretorio.
Di pomeriggio, invece, Simone Frasca terrà ben tre incontri laboratori intitolati “Germogli in volo”, per bambini da 4 a 8 anni alla biblioteca comunale. Dalle 16 alle 19, nella sede del CAM di Empoli in piazza Matteotti, ci saranno dei laboratori musicali inclusivi per bambini da 0 a 18 anni. Per ragazzi, dai 10 ai 14 anni, all’Auditorium di Palazzo Pretorio, Ludicomix terrà un laboratorio di fumetto a partire da Il tesoro perduto di Nora di Marco Rocchi e Francesca Carità (Star Comics, 2021).

Germogli III

Per concludere le celebrazioni di questa settimana di Germogli, nella giornata di domenica 26 novembre, alla biblioteca comunale, l’autrice Susi Danesin terrà due letture animate di silent books “Storie senza parole: viaggio tra i silent books”, alle 10 per bambini da 3 a 5 anni e alle 11.30 da 6 a 9 anni.  Alle 10, i Mu6ei di Empoli organizzano una “Caccia al tesoro inclusiva” per bambini da 6 a 11 anni con ritrovo in piazza Farinata degli Uberti, davanti al Museo Civico di Paleontologia. Di pomeriggio, dalle 15 alle 18 al palazzo delle Esposizioni, la UISP organizza attività multi sport e giochi di movimento per bambini da 3 a 11 anni. Mentre alle ore 16:30, all’Auditorium di palazzo Pretorio, ci sarà “Radio Germogli” un workshop di storytelling, incentrato sul tema della diversità, per bambini da 7 a 11 anni a cura di Orme Radio.

NELLE LIBRERIE - Come ogni anno anche le librerie cittadine organizzano incontri per bambini dedicati al diritto scelto: nella Libreria NessunDove mercoledì 22 novembre, alle 17.30 si terrà un gioco di simulazione per bambini da 6 a 10 anni. Venerdì 24 novembre, alle 16.30, la Libreria La San Paolo* Libri&Persone organizza per bambini da 6 a 10 anni l’evento “Io sono così! (uno scaffale per tutte e tutti)”. E nella giornata di sabato 25 novembre, alle 9.30 e poi alle 11 alla Libreria Rinascita ci saranno i laboratori “Così come sono”, dedicati ai bambini da 3 a 6 anni.

Come dal vasto programma, il tema del diritto scelto quest’anno viene affrontato in diversi ambiti del divertimento, della formazione e della cultura: incontri di approfondimento dedicati agli adulti, momenti di incontro con le scuole, laboratori, incontri con l’autore, caccia al tesoro, letture e giochi didattici, tutti pensati per garantire accessibilità e inclusività.

I PARTNER - Il cartellone della kermesse si avvale del coinvolgimento di soggetti locali e non, di nuovi partner e di partner che fin dall’inizio collaborano con Germogli quali scuole, le tre librerie cittadine (NessunDove, Rinascita e La San Paolo Libri & Persone), il Liceo Pontormo, Centro Studi Bruno Ciari, Sezione Soci Coop di Empoli, Centro Giovani Avane, Arci Empolese Valdelsa, associazione Il Torrino Monterappoli, Rete Inclusione Empolese Valdarno Valdelsa, UISP Empoli Valdelsa, Centro Attività Musicale, associazione Maestri Di Strada, Consorzio Co&So, PromoCultura Soc. Coop, associazione Il Ponte, Ludicomix e Orme Radio.

LE PRENOTAZIONI SONO APERTE - Dove non diversamente specificato sul programma, per info e prenotazioni rivolgersi a biblioteca 0571 757840, germogli@comune.empoli.fi.it. Per tutti gli eventi su prenotazione, le prenotazioni sono aperte e termineranno il giorno prima di ogni evento. Per gli eventi contrassegnati dal simbolo dell’accessibilità, anche quest’anno, entro il 20 novembre 2023, viene garantita la possibilità di richiedere un operatore qualificato nell’assistenza a persone con disabilità per eventi o incontri specifici.

PER INFORMAZIONI – Il programma completo è consultabile e scaricabile dal sito del Comune di Empoli https://www.comune.empoli.fi.it/germogli/edizione2023
Per info e prenotazioni: 0571 757840 - germogli@comune.empoli.fi.it.

L’ARTICOLO - L’articolo 2 della convenzione Onu recita: “Gli Stati parti si impegnano a rispettare i diritti enunciati nella presente Convenzione e a garantirli a ogni fanciullo che dipende dalla loro giurisdizione, senza distinzione di sorta e a prescindere da ogni considerazione di razza, di colore, di sesso, di lingua, di religione, di opinione politica o altra del fanciullo o dei suoi genitori o rappresentanti legali, dalla loro origine nazionale, etnica o sociale, dalla loro situazione finanziaria, dalla loro incapacità, dalla loro nascita o da ogni altra circostanza.
Gli Stati parti adottano tutti i provvedimenti appropriati affinché il fanciullo sia effettivamente tutelato contro ogni forma di discriminazione o di sanzione motivate dalla condizione sociale, dalle attività, opinioni professate o convinzioni dei suoi genitori, dei suoi rappresentanti legali o dei suoi familiari”.

Germogli 2023