Incendio alla Punto Auto Sicura Empoli, la sindaca Barnini: «C’è ancora molto lavoro da fare. Nessuna persona è rimasta coinvolta»

Questa mattina, sabato 18 novembre 2023, si è verificato un grosso incendio nell’azienda PAS Punto Auto Sicura Empoli che ha coinvolto anche l’edificio della Time Net in via Lucchese. Sono intervenuti immediatamente i vigili del fuoco del comando di Prato, Pisa e Firenze oltre a quelli di Empoli. Emessa l’ordinanza precauzionale per tenere chiuse le finestre

.

EMPOLI – Nella zona industriale di Empoli tra Marcignana e Terrafino, questa mattina, sabato 18 novembre 2023, si è verificato un grosso incendio nella fabbrica PAS Centro Pneumatici in via Lucchese che ha coinvolto anche l’edificio adiacente di Time Net. Molte le segnalazioni da parte dei cittadini per la alta colonna di fumo nero visibile anche dal centro città.

La prima cittadina, Brenda Barnini si è recata immediatamente sul posto dove erano già al lavoro per lo spegnimento i vigili del fuoco arrivati da Prato, Pisa e Firenze oltre a quelli di Empoli. Sul posto anche le unità della Polizia Municipale del Comando territoriale di Empoli.

“Non ci sono persone coinvolte. Le operazioni di spegnimento sono ancora in corso e c’è molto lavoro da fare - spiega la sindaca di Empoli, Brenda Barnini - . Abbiamo aspettato Arpat per le valutazioni dei rischi in base alle quali ho firmato una ordinanza di protezione civile in via precauzionale con cui invito la cittadinanza a tenere chiuse le finestre e non esporsi ai fumi fino a nuove disposizioni. L’incendio è scoppiato dall’azienda PAS e ha coinvolto anche l’edificio adiacente di Time Net. Ci sono ancora circa quindici mezzi dei vigili del fuoco arrivati da Prato, Pisa e Firenze oltre a quelli di Empoli che ringrazio infinitamente. Stanno intervenendo i sanitari di Asl per assistere le persone che erano presenti all’inizio dell’incendio. In arrivo la squadra di prevenzione di Asl, i tecnici di Arpat per una valutazione più approfondita. La viabilità in entrata e uscita da via Lucchese da Empoli verso Marcignana e da Marcignana verso Empoli resta al momento interrotta».

ORDINANZA - In via precauzionale è stata emessa l’ordinanza 648 del giorno 18 novembre 2023 con cui si invitano tutti i cittadini residenti in un raggio di 2 Km dalla localizzazione dell'incendio di che trattasi e con particolare riferimento agli abitati di Pagnana, Marcignana, Avane, Terrafino, Santa Maria, a chiudere le finestre e non esporsi ai fumi. In via cautelativa, fino a nuove disposizioni: per un raggio di 2 Km dalla localizzazione dell'incendio e con particolare riferimento agli abitati di Pagnana, Marcignana, Avane, Terrafino, Santa Maria, è disposto il divieto di raccolta e di consumo di prodotti ortofrutticoli dei terreni circostanti all’area interessata dall’incendio del punto vendita; il divieto di pascolo e razzolamelo degli animali da cortile e d’affezione e divieto di utilizzo dei foraggi e cereali destinati agli animali, raccolti nell’area interessata dall’incendio; inoltre, si invita la cittadinanza tutta, ad evitare spostamenti e frequentazioni dell’area interessata dall’incendio, se non per ragioni strettamente necessarie ed urgenti.

Le violazioni alla presente ordinanza saranno perseguite ai sensi dell’art 650 C.P.