Servizio Civile Universale, fino al 15 febbraio è possibile presentare domanda

Sono undici i posti disponibili nei servizi del Comune di Empoli

Servizio Civile Universale, fino al 15 febbraio è possibile presentare domanda

EMPOLI – Manca una settimana al termine di scadenza per presentare la domanda di partecipazione per il Servizio Civile Universale. Il termine ultimo è fissato per le ore 14 del 15 febbraio 2024. Sono undici i posti disponibili nei servizi del Comune di Empoli e cinque i progetti parte del bando.

Per presentare domanda è necessario essere in possesso di identità digitale: attualmente per il Servizio Civile Universale è richiesto lo SPID. Le domande ammissibili sono quelle che rispettano i requisiti richiesti dai relativi bandi. Per i candidati ammessi si tiene un colloquio individuale che determina una graduatoria di idonei e non idonei. Viene avviato al servizio chi tra gli idonei consegue il punteggio più alto, attribuito rispettando quanto disposto dai bandi.

FOCUS PROGETTI - I cinque progetti parte del bando sono: 1. Servizi educativi comunali - La qualità educativa come modello di sviluppo del Valdarno inferiore; 2. La biblioteca luogo di relazioni e di comunità; 3. Comunità aperte - Azioni di supporto alla coesione sociale; 4. Connettersi al Comune - Iniziative di orientamento ai servizi pubblici; 5. Memoria & Antifascismo per costruire la pace. Il Comune di Empoli cerca due volontari per il progetto numero uno, da inserire al nido comunale Stacciaburatta e al nido comunale Centro Zerosei, quattro volontari per il progetto numero 2 da inserire all'Archivio comunale (1), al Museo del Vetro (1) e nella biblioteca comunale (2), quattro volontari per il progetto numero 4 da inserire all'Urp (1), all'Anagrafe (1) e al settore Politiche territoriali (1). Un volontario potrà invece contribuire allo sviluppo del progetto 5, negli spazi della Casa della Memoria.

Il Comune di Empoli ha infatti partecipato al bando per la selezione di quarantanove volontari il cui ente titolare è il Comune di Santa Croce sull'Arno. I progetti, complessivamente cinque afferenti a due specifici programmi di intervento 'Comuni(c)azioni - Il Servizio Civile come parte integrante della rete dei servizi del territorio' e 'Wel.Com: welfare di comunità', si realizzeranno fra il 2024 e il 2025 sul territorio dei comuni coinvolti: oltre a Santa Croce sull'Arno, sono interessati Empoli, Fucecchio, Castelfranco di Sotto, Montopoli in Val d'Arno, San Miniato, Santa Maria a Monte e la Società della Salute Empolese Valdarno Valdelsa.

INFORMAZIONI - Tutte le informazioni utili e la relativa modulistica per partecipare al bando per il Servizio Civile Universale, che vede coinvolto anche il Comune di Empoli, sono disponibili cliccando sul seguente link https://www.comune.santacroce.pi.it/informazioni/servizio-civile/. Per informazioni è possibile inviare una mail a serviziocivile@comune.santacroce.pi.it o chiamare il numero 0571 389974.

IL SERVIZIO CIVILE - Il Servizio Civile è un’esperienza di cittadinanza attiva rivolta a tutti i giovani che vogliono favorire la realizzazione dei princìpi costituzionali di solidarietà sociale scegliendo di aggiungere competenze al proprio bagaglio e assicurandosi al contempo una minima autonomia economica, a ogni volontario spetta infatti un rimborso mensile. I progetti hanno durata di 12 mesi con un orario di servizio pari a 25 ore settimanali e un assegno mensile di € 507,30.  I bandi d Servizio Civile Universale si rivolgono a ragazzi e ragazze di età compresa tra i 18 e i 28 anni compiuti (28 anni e 364 giorni).