Tumore del polmone: domani a Empoli un’iniziativa di sensibilizzazione in collaborazione con il Comune

.

Empoli- In occasione del mese dedicato alla campagna di sensibilizzazione al tumore del polmone l’Ospedale San Giuseppe in collaborazione con il Comune di Empoli organizza un pomeriggio informativo per la cittadinanza. Domani 28 novembre dalle ore 17.30 presso il Palazzo Pretorio di Empoli si terrà il primo appuntamento di un ciclo di incontri, “Conoscere per affrontare”, ideati dall’Oncologia del San Giuseppe di Empoli, diretta dalla dr.ssa Francesca Martella. “Tumore al polmone: fattori di rischio, come prevenirlo e curarlo“ è il titolo di questa iniziativa a cui partecipa l’Assessore alle politiche sociali del Comune, Valentina Torrini, insieme al alcuni professionisti sanitari dell'Ospedale di Empoli,  per far conoscere i sintomi, i fattori di rischio tra cui principalmente il fumo, ma anche le possibilità diagnostiche e le terapie attualmente presenti.

Nel dettaglio gli interventi in programma: la dr.ssa Silvia Guarducci, Direttore sanitario presidio empolese, porterà i saluti iniziali e presenterà l’iniziativa, la dr.ssa Francesca Martella, Direttore Oncologia Empoli nella sua relazione sottolineerà l’importanza di un approccio multidisciplinare nella gestione di questa neoplasia, il dr. Stefano Scuotto, Direttore Dipendenze Empoli, parlerà del “fumo come fattore di rischio prevenibile”, il dr.Antonio Sanna, Direttore pneumologia ed endoscopia bronchiale, affronterà il percorso che va “Dai primi sintomi alla diagnosi di tumore del polmone”; infine le dr.sse Roberta di Marsico e Ilaria Ferrarini, medici dell’Oncologia di Empoli, affronteranno la tematica delle terapie, da quelle attuali a quelle innovative

“La prevenzione è importante, come è importante sensibilizzare le nuove generazioni affinché diminuisca la loro abitudine al fumo- sottolinea l’Assessora al Sociale del Comune di Empoli, Valentina Torrini- l’abitudine al fumo sta crescendo tra le nuove generazioni, ma anche fra le donne: è importante far capire loro quanto questo contribuisca a far crescere il rischio di tumori al seno. Grazie all’Asl Toscana Centro e alla dottoressa Martella per aver deciso di attivare questo ciclo di incontri su temi importanti , che riguardano la salute pubblica, di tutte e tutti.”

“E’ fondamentale organizzare queste iniziative, utili a sensibilizzare la cittadinanza, sulle problematiche oncologiche, pertanto come Ospedale abbiamo pensato di sostenere la realizzazione di un ciclo di incontri, focalizzando ogni volta l’attenzione su patologie diverse trattando il tema sia dal punto di vista della prevenzione, della diagnosi che delle terapie presenti sul campo” - sottolinea la dr.ssa Guarducci.

“Abbiamo pensato di avviare questo progetto proprio in questo mese di Novembre- afferma la dr.ssa Martella- perché il tumore del polmone è il primo per mortalità nel nostro Paese, perché ognuno di noi molto può fare nella sua prevenzione, cessando l’abitudine al fumo, e perché negli ultimi anni l’armamentario terapeutico continua rapidamente ad arricchirsi di nuove molecole. Ringraziamo il Comune di Empoli ed in particolare l’Assessore Torrini per l’attenzione mostrata e la collaborazione nell’organizzare questo tipo di iniziativa ”

 Al termine delle presentazioni, il gruppo di professionisti si sposterà in piazza della Vittoria per una foto davanti al monumento illuminato dal Comune di Empoli con una luce bianca, parte della campagna nazionale di sensibilizzazione a questa neoplasia 


Fonte: Azienda USL Toscana centro