Contrassegno Disabili

Informazioni

Come fare la richiesta:
Domanda scritta in carta libera (vedi modulistica) e intestata al Sindaco del Comune di Empoli. La domanda può essere presentata: per posta ordinaria, per mail urp@comune.empoli.fi.it, al servizio protocollo, per PEC comune.empoli@postacert.toscana.it
Dove rivolgersi:

Per informazioni:

Ufficio Relazioni con il Pubblico
tel. 0571 757999 - fax 0571 757633
via G. del Papa, 41 - 50053 Empoli
e-mail: urp@comune.empoli.fi.it
lunedì mercoledì e venerdì dalle 8 alle 13.30
martedì e giovedì orario continuato dalle 8 alle 18.30 
sabato dalle 8.30 alle 12

 

Per la presentazione della domanda:

Servizio Protocollo
tel. 0571 757737
via G. del Papa, 41 - 50053 Empoli
e-mail: protocollo@comune.empoli.fi.it
PEC: comune.empoli@postacert.toscana.it

da lunedì a giovedì orario continuato dalle 8 alle 18.30 
venerdì dalle 8 alle 13.30
sabato dalle 8.30 alle 12

Requisiti:

Residenza nel Comune di Empoli.
Non essere titolare di analogo contrassegno rilasciato da un Comune diverso da quello di Empoli.
Limitazione e/o incapacità a deambulare, temporanea o permanente.
L’incapacità permanente deve essere accertata e certificata dal Medico Legale della AUSL Toscana Centro, l’incapacità temporanea deve essere accertata e certificata dal medico di famiglia.

 

Documentazione necessaria

Primo rilascio:

  • per l’invalidità permanente:
    • certificazione medica rilasciata dal Medico Legale della AUSL Toscana Centro (con specifico riferimento all'art. 381 D.P.R. 16/12/1992 n. 495);
    • n. 2 (due) foto formato tessera.
  • per l’invalidità non permanente:
    • certificazione medica rilasciata dal Medico Legale della AUSL Toscana Centro (con specifico riferimento all'art. 381 D.P.R. 16/12/1992 n. 495);
    • n. 2 (due) foto formato tessera;
    • 2 (due) marche da bollo di euro 16,00 ciascuna.

 

Rinnovo:

  • per l’invalidità permanente:
    • certificazione medica rilasciata dal Medico di famiglia (attestante il permanere delle condizioni di invalidità);
    • n. 2 (due) foto formato tessera.
  • per l’invalidità non permanente:
    • certificazione medica rilasciata dal Medico Legale della AUSL Toscana Centro (con specifico riferimento all'art. 381 D.P.R. 16/12/1992 n. 495);
    • n. 2 (due) foto formato tessera;
    • 2 (due) marche da bollo di euro 16,00 ciascuna.

Duplicato:

  • allegare copia denuncia di furto o smarrimento.
Costi:

n. 2 Marche da bollo da euro 16,00 per i non permanenti.

Modalità di pubblicità, conoscenza e accesso agli atti

Tipologia di atto Modalità
Accesso atti

Legge 7 agosto 1990 n. 241 e successive modifiche e integrazioni.

Strumenti di tutela

Tipo
potere sostitutivo