Notifica degli atti ai cittadini da parte dell’Ente o di Enti terzi

Informazioni

Dove rivolgersi:

Ufficio Messi Comunali
via G. del Papa, 41 - Empoli

e-mail: messi.comunali@comune.empoli.fi.it

lunedì, mercoledì, venerdì 8.30-13.30
martedì e giovedì 8.30-13.30 / 15.00-18.00

Addetti
Nunziata Contarino - Messo Comunale - tel. 0571 757532
Scarselli Stefano - Messo Comunale - tel. 0571 757922

Descrizione:

La notifica è un procedimento con cui formalmente e legalmente si porta a conoscenza di uno o più destinatari predeterminati, l’esistenza di un determinato fatto o atto che lo/i riguarda.
La notifica deve essere effettuata dal Messo Notificatore il quale nel consegnare l’atto è tenuto a redigere la relata di notifica o a compilare l’avviso di ricevimento.
La relata di notifica dà luogo a presunzione legale di conoscenza, essa ha natura di atto pubblico e costituisce la prova dell’eseguita notificazione, dell’identità della persona cui è stato consegnato l’atto e che ha sottoscritto l’avviso.
Lo stesso vale per l’avviso di ricevimento quando la notificazione sia stata eseguita per mezzo del servizio postale. Anche l’avviso di ricevimento ha natura di atto pubblico e fa piena prova dell’avvenuta notificazione.
Di regola il Messo Notificatore consegna copia dell’atto nelle mani del destinatario (art. 138 del c.d.c). Qualora ciò non sia possibile l’atto può essere consegnato ad altro soggetto (persona di famiglia, addetta alla casa, all’ufficio o azienda, al vicino di casa, al portiere), o depositato presso la Casa Comunale secondo le modalità previste dagli articoli 139 e seguenti del codice di procedura civile.

Costi:

totalmente gratuito, per le richieste di notifica avanzate dagli uffici della sede comunale
Per richieste esterne,per ogni singolo atto notificato, è previsto, in favore dell’Amministrazione Comunale un rimborso di € 5,88, così come determinato dall'articolo 10, comma 2, della Legge 03/08/1999 n. 265 e dall’articolo 1, commi 2 e 3 del Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze di concerto con il Ministero dell'Interno del 03 Ottobre 2006, oltre alle spese di spedizione a mezzo posta raccomandata con avviso di ricevimento, secondo le tariffe vigenti, nelle ipotesi previste dall’articolo 140 del codice di procedura civile.
La liquidazione ed il pagamento delle somme spettanti all’Amministrazione Comunale per tutte le notificazioni effettuate viene richiesto con cadenza trimestrale, così come previsto dal citato decreto, alle singole amministrazioni interessate allegando la documentazione giustificativa.

Strumenti di tutela

Tipo Descrizione
potere sostitutivo Segretario Generale - Ufficio Segreteria generale via G. del Papa n. 41 - Primo piano - Empoli - Tel. 0571 757964 - 757963 – 757879; Fax 0571 757746; e-mail: segreteriagenerale@comune.empoli.fi.it